architettura


2011. Hyderabad, India. Casa unifamiliare. Progetto preliminare e definitivo. Per Exclusiva Design.

testo
home

È il progetto tipo per una casa unifamiliare di lusso facente parte di un intervento di complessive 54 unità a Hyderabad. Ogni villa verrà successivamente definita nel dettaglio e personalizzata secondo le richieste del cliente.  Nella progettazione ha avuto priorità il rispetto della tradizione indiana dell’abitare e delle caratteristiche climatiche. Sono 750mq complessivi su tre livelli con ampi spazi esterni alla quota del giardino e della copertura. Gli spazi sono organizzati attorno ad un patio centrale, al piano terra è la zona giorno di rappresentanza, la cucina e l’appartamento per la servitù, al primo piano la zona notte e uno spazio di soggiorno relax, al secondo piano il cinema e il solarium con piscina. La progettazione segue le indicazioni del Vaastu, yoga dell’abitare. Il principio portante del Vastu si riassume in una perfetta interazione tra le energie espresse dai 5 elementi (aria, acqua, terra, fuoco ed etere); dai pianeti e i punti cardinali. Si è seguito il modello ideale del Vastu Purusha, un mandala rappresentativo della casa a “misura di benessere”. Il centro della casa è legato all'etere, da cui si propagano le onde elettromagnetiche, è lasciato libero, privo di oggetti che possono turbare il fluire delle energie. Est: qui sono grandi aperture che aiutano a "catturare" il Prana, le energie positive. Nord: facilita le attività intellettuali in genere dello studio. Ovest: in sintonia con tutto ciò che è legato "all'uscita" come il vano scala e il bagno. Sud: qui le stanze che esprimono fuoco e calore, come la sala da pranzo, o prosperità, come il magazzino.